Corso di Reggio Emilia

Operazione inserita nella graduatoria dei percorsi biennali approvabili delle Fondazioni ITS A.F. 2022/2024 - Del. di G.R. n. 1260 del 25/07/2022- Rif PA 2022-17245/RER

 

IL FUTURO DELLA LOGISTICA SOSTENIBILE

La logistica del futuro sarà sempre più sostenibile ed efficiente grazie agli investimenti governativi ed europei che permetteranno di trasportare merci più su ferro che su gomma. Questa professione sarà molto ricercata nei prossimi anni quando i poli intermodali saranno interconnessi incrementando, in modo esponenziale, il trasporti con treni merci.

La politica dei trasporti dell’Unione Europea ha dichiarato che entro il 2030 il 30% del traffico merci oltre i 350 km dovrà spostarsi su treni. Per le medie-lunghe distanze, quello su rotaia, risulta essere la modalità con il minor impatto sull’ambiente. In particolare il trasporto intermodale riduce in media le emissioni di CO2 del 55% rispetto al solo trasporto su gomma.

Mancano le figure professionali fondamentali nel breve termine, per questo i nostri Tecnici Superiori saranno strategici per il nostro Paese per il passaggio alla Green Logistics.

SCEGLI LA STRADA PIÙ SICURA ED ECONOMICA

Titolo

TECNICO SUPERIORE POLIFUNZIONALE PER LA LOGISTICA E IL TRASPORTO FERROVIARIO

 

Destinatari

I destinatari dell’iniziativa sono giovani e adulti in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore nonché giovani e adulti in possesso di un diploma quadriennale di istruzione e formazione professionale e che abbiano frequentato un corso annuale integrativo di istruzione e formazione tecnica superiore

 

Profilo professionale

Il Tecnico Superiore Polifunzionale per la logistica e il trasporto ferroviario è un tecnico specializzato nella gestione e programmazione dei servizi ferroviari intermodali abilitato alla preparazione, alla manovra e alla condotta dei treni passeggeri e merci. Conosce l'infrastruttura ferroviaria, la composizione, i requisiti tecnici delle motrici, dei carri, delle carrozze e degli altri veicoli, le procedure relative ai rischi legati all'esercizio ferroviario ed il regolamento per la circolazione dei treni. Comprende l'unione ed il distacco dei veicoli nel contesto delle operazioni preliminari alla partenza o successive all'arrivo dei treni e le operazioni necessarie a garantire la verifica dello stato di integrità e conformità dei veicoli.

 

Licenze conseguite

PDT A - Manovratore Treni

PDT B - Predisposizione Documenti di Scorta ai Treni

PDT C - Verifica dei Veicoli

Licenza di Condotta Europea

Certificato Complementare Macchinista

Centro di formazione ferroviario accreditato Ansfisa

LOCOMOTIVI s.r.l. Formazione Tecnica Avanzata ad Alta Motivazione

 

Promotori del Corso

Dinazzano Po Spa

Lotras Srl

Terminali Italia Srl

Terminal Rubiera Srl

Sapir Spa Terminal

Cepim Spa

Terminal Piacenza Intermodale

Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Settentrionale

Interporto Bologna Spa

 

Iscrizioni al corso

Costo: € 200,00

Termine iscrizioni: 16 ottobre 2022

 

Durata e Avvio Corso

Avvio: ottobre 2022

Durata: 2000 ore di cui 780 di stage in azienda

 

Sede del Corso

Cis Scuola per la Gestione di Impresa

Via Aristotele, 109, 42122 Reggio Emilia RE

 

Contatti

Cis Scuola per la Gestione di Impresa - Via Aristotele, 109, 42122 Reggio Emilia RE

Tel. 340/7198729 / 0522/232911

referente: Giulia Costi

 

SCARICA LA BROCHURE DEL CORSO

QUI SOTTO PUOI SCARICARE LA BROCHURE  DEL CORSO 2022-2024 IN formato PDF 

FONDAZIONE ITS PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE-LOGISTICA E MOBILITÀ DELLE PERSONE E DELLE MERCI

Codice Fiscale 91100460335

Mail: